Sconti sulle certificazioni energetiche: in Lombardia è caccia alla truffa

| News

Abbiamo già parlato del rischio di affidarsi a professionisti di dubbia provenienza che offrono certificazioni energetiche sottocosto, senza garantire la loro qualità e validità.
La Regione Lombardia, che aveva già stabilito sanzioni per ACE mancanti o compilati in modo illegale, ha compiuto un passo avanti e ha pubblicato in una recente delibera i criteri di indirizzo e le modalità di accertamento delle infrazioni in materia di certificazione energetica.

La Regione eseguirà controlli sugli ACE offerti con sconti sospetti
"Cominceremo dalle leggerezze come le certificazioni offerte su Groupon a circa 60 euro. Saranno tutte controllate perché con quel prezzo non è possibile che siano state fatte regolarmente."

Queste le parole di Mauro Fasano, dell'Unità Organizzativa Energia e Reti Tecnologiche della Regione, durante un'intervista rilasciata a fine gennaio a Massimiliano Carbonaro de Il Sole 24 Ore.
I primi criteri per individuare le magagne sono un numero troppo alto o troppo basso di certificazioni energetiche redatte per singolo certificatore, valori anomali nell'indice di prestazione energetica o troppo vicini ai limiti delle classi di appartenenza.
Vita dura, dunque, per tutti coloro che, approfittando dell'obbligo di certificazione energetica per vendita o affitto, cercano di farsi pagare per certificazioni energetiche offerte con grandi sconti ma inutili da tutti i punti di vista.

Certificazioni energetiche garantite
È una vittoria per i proprietari di immobili, sempre più tutelati, e anche per le organizzazioni come il Sacert, che da tempo conduce una battaglia contro le certificazioni truffa, segnalando sul suo sito tutte le offerte sospette rintracciabili su internet.
Garantire soluzioni di qualità, fornite da tecnici certificatori competenti e preparati, è proprio l'idea da cui nasce Energetiche, che per questo ha selezionato solo personale esperto ed accreditato da organismi riconosciuti a livello istituzionale, come il CENED in Lombardia.

Categorie

Articoli Correlati

FAQ Correlate